La crisi economica seguita alla diffusione del Coronavirus ha comportato per molti una situazione di incertezza. Scopriamo come una saggia gestione dei propri valori può aiutare a stare più sereni durante un periodo di difficoltà economiche diffuse, e come i vani per valori Securedoor possono venire incontro alle vostre esigenze di sicurezza.

Oro e valori

Nel corso della Storia, gli uomini hanno sempre guardato ai metalli preziosi come riserva di valore. I ritrovamenti archeologici più abbondanti di salvadanai interrati sono relativi a periodi di crisi e difficoltà politico-sociali: non pochi erano i risparmiatori, nell’Impero Romano del III o del V secolo, che ponevano i propri preziosi in un recipiente in terracotta per poi seppellirlo in attesa di tempi migliori. È dunque normale che ci si rivolga ai metalli preziosi per preservare i risparmi in momenti di incertezza.

Molti si chiedono se l’oro sia arrivato ai suoi picchi o se crescerà ancora. A nostro avviso, è una domanda errata. L’oro ha continuato a salire di valore negli ultimi decenni e andrebbe visto come un investimento di lungo termine piuttosto che uno strumento speculativo su cui cercare di guadagnare denaro. In altri termini, i metalli preziosi dovrebbero essere una alternativa al denaro contante per chi desidera ridurre i propri rischi finanziari, non uno strumento per accumulare più denaro.

Gli altri beni riserva di valore

Altri valori oltre l’oro sono certamente argento, diamanti e orologi. I diamanti costituiscono senza dubbio un investimento interessante in virtù della loro compattezza e trasportabilità, ma comportano un rischio non trascurabile: la falsificazione. I diamanti sintetici sono sempre più simili a quelli naturali, di fatto quasi indistinguibili. Solo la consulenza di un esperto può aiutare a districarsi nella complessa materia, tenuto conto che non apporta valore solo la caratura, bensì anche una serie di altri fattori, quali purezza, colore, taglio…

L’argento ha visto incrementare notevolmente il proprio valore a partire da metà estate 2020. Acquistabile intorno ai cinquanta centesimi di euro al grammo per molti anni, attualmente – settembre 2020 – il suo prezzo si aggira sopra i settanta centesimi. Anni fa, dopo la crisi del 2008, si erano visti rialzi simili, a seguito dei quali l’argento si era stabilizzato intorno a cifre simili a quelle attuali, per poi ridiscendere nei dintorni dei 50 centesimi al grammo.

Per quanto concerne altri beni di lusso come gli orologi, il discorso è più complesso. È possibile individuare una tendenza di massima al rialzo dei marchi più prestigiosi, che persiste inalterata durante questi mesi di crisi. I marchi di fascia medio-bassa invece risentono della crisi, dato che i loro acquirenti sono in gran parte appartenenti alla classe media, la più duramente colpita dalla contrazione economica presente.

Come può Securedoor aiutarmi a mettere al sicuro i miei valori?

Securedoor presenta numerosi vantaggi per chi desidera trovare un luogo in cui mettere al sicuro i suoi valori in un periodo di difficoltà generali.

A differenza di altri servizi di vani per valori, Securedoor garantisce una serie di vantaggi al cliente che non si rinvengono facilmente sul mercato.

Innanzitutto, con Securedoor si può locare un vano anche per periodi brevi. Con noi è possibile gestire in tranquillità le vacanze o un viaggio d’affari lasciando i propri valori nei nostri vani blindati anche solo per un mese.

Il canone comprende un’assicurazione, incrementabile a piacimento del cliente: questo garantisce la massima tranquillità per chi decide di affidarsi a Securedoor.

Non è necessario alcun conto corrente: abbiamo scelto di fare della semplicità d’uso e della chiarezza dei punti fermi nel nostro rapporto con i clienti. Bastano un documento d’identità e un codice fiscale per fruire immediatamente del nostro servizio!

Con i vani per valori Securedoor potete mettere il vostro oro, argento, orologi, gioielli e tutti gli altri beni tradizionalmente considerati riserva di valore in un luogo sicuro, vigilato da guardie armate e protetto da installazioni blindate. Il tutto, nella massima riservatezza: noi non vi chiediamo di dichiarare il contenuto del vostro vano, limitandoci agli adempimenti minimi richiesti per legge.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *